1922 (Film)

1922 di Zak Hildtich (Usa/2017)

Durata : Orrore, thriller, drammatico

Prima della sua morte l’agricoltore Wilfred James racconta e confessa l’omicidio della moglie Arlette avvenuto alcuni anni prima con la complicita’ del figlio Henry e di come sia stato perseguitato da questa negli anni successivi….

Tratto da una novella di Stephen King contenuta nella raccolta “Notte buia, niente stelle” un film cupo e glaciale che sembra riprendere l’atmosfera de “Il miglio verde” per raccontare una vicenda di miseria, degrado e solitudine “dove fa capolinea solo il rimpianto e la morte e’ percepita come l’unica via di salvezza”. Sicuramente uno dei migliori adattamenti nel nuovo millennio della prosa dello scrittore horror americano che non perde i suoi marchi di fabbrica (vedi il pozzo infestato di ratti) anche se il pessimismo di fondo rivela piu che in altre occasioni la definitiva perdita di fiducia nei confronti dell’umanita’. Distribuito via la piattaforna Netflix e’ il terzo lungometraggio del regista australiano Hildtich. Nel cast Thomas Jane. Una curiosita’ : Il personaggio di Henry viene chiamato Hank forse in omaggio al grande Charles Bukovski il cui soprannome era proprio Hank.
(Antonio DI CARLO)
Precedente Ai confini della realtá – Stagione 03/Episodio 30 (Serial Tv) Successivo Pot zombies (Film)