Gli spettri del capitano Clegg (Film)

Gli spettri del capitano Clegg (Captain Clegg) di Peter Graham Scott (UK/1962)

Durata : 80’ Genere : Orrore, avventura

 

Agli inizo dell’800 gli abitanti di un villaggio di pescatori inglesi vive nel terrore riguardante la leggenda del Capitano e pirata Nathaniel Clegg mentre il reverendo locale, il dottor Blyss, guida un traffico di alcolici illegali nel mirino di una pattuglia militare del re guidata dal capitano Howard Collier…

Primo Hammer movie di genere piratesco malgradol le atmosfere horror e la presenza di Peter Cushing nel ruolo di Blyss (la casa di produzione inglese infatti oltre al citato horror investiva anche in altri generi popolari quali l’avventura, la fantascienza e la commedia) discretamente diretto da un regista televisivo britannico con situazioni che quasi anticipano “The fog” di John Carpenter e la saga de “I pirati dei Caraibi” oltre che « Il mistero di Sleepy Hollow » di Tim Burton.  Tra gli altri interpreti Oliver Reed. Memorabile la cavalcata dei teschi tra la nebbia quintessenza dello spavento fanciullesco.  Una curiositá :Visto che la Disneyn stava producendo anch’essa una versione cinematografica sul capitano Clegg tratto dal romanzo di Russell Thorndike, la Hammer preferì cambiare il nome del protagonista in Reverendo Blyss al posto dell’originale Dr. Syn. Conosciuto anche con il titolo di « Night creatures ».

(Antonio DI CARLO)

Precedente Ai confini della realtá – Stagione 02/Episodio 18 (Serial Tv) Successivo The craving (English review)