KITCHEN SINK

KITCHEN SINK di Alison Maclean (Nuova Zelanda, 1989) – Durata: 14 minuti circa

Una donna si trova da sola in casa. Ha appena terminato di lavare i piatti quando nota degli strani filamenti scuri fuoriuscire dal lavandino; sembrerebbero nient’altro che semplici capelli, ma qualcosa di ben diverso si cela in realtà in quel tubo e non sembra intenzionato a rimanerci a lungo…

Cortometraggio horror di 14 minuti che in così brevissimo tempo ci fa calare in un’atmosfera surrealista disturbante e affascinante, paragonato a Eraserhead di David Lynch per i contenuti e sicuramente la Maclean dev’esserne stata influenzata. Girato in un bianco e nero straniante, macabro, emozionante, malsano, totalmente weird e assolutamente imperdibile!

In allegato il file completo su youtube, non servono sottotitoli.

Ilaria Dall’Ara

 

 

Precedente MIRINDAS ASESINAS Successivo 666 : The child (Film)