Satana in corpo (Film)

Satana in corpo (Cry of the Banshee) di Gordon Hessler (Uk/1970)

Durata : 91’ Genere : Orrore

 

Nell’Inghilterra elisabettiana il magistrato Lord Edward Whitman organizza una caccia alle streghe, chiamato sabba nero, scatenando la rappresaglia di un clan rivale della sua famiglia che evoca un Sidhe, ovvero un servo magico della tradizione celtica, per vendicarsi….

Produzione AIP in costume che per l’occasione realizza una vera e propria incursione nella patria della rivale Hammer e che attraverso una trama similfantasy riprende alcuni temi e situazioni del precedente « Il grande inquisitore » del compianto Michael Reeves con realismo crudo, vedi le sequenze del marchio e della pubblica gogna, ma incredibilmente efficace ; perfetto Vincent Price, anche se un po’ stanco, nel ruolo di Lord Whitman, che sembra fatto proprio su misura per il suo malefico carisma. Diverse le curiositá : Malgrado il titolo, e la presenza del numero bibblico 666, nel film il personaggio di Satana non viene mai citato, almeno esplicitamente mentre i titolo animati, secondo la leggenda, sarebbero stati realizzati dal futuro regista di « Paura e delirio a Las Vegas » Terry Gilliam. Da riscoprire quindi anche per l’influenza musicale che ha avuto (oltre ad essere stato citato in un album del cantante/regista Rob Zombie il suo titolo ispiro’ il nome della celebre band post-puk dei Siouxsie and the Banshees). Un ultima curiositá : Nella tradizione celtica il banshee é un fantasma che protegge una famiglia o un clan contro quelli rivali. Fú il decimo film trasmesso nel 1981 dal leggendario programma Elvira’s Movie Macabre presentato da Cassandra Peterson. Occhio infine alla poesia citata nel film ed erroneamente attribuita ad Edgar Allan Poe….

(Antonio DI CARLO)

Precedente Grindsploitation (Film) Successivo Voodoo woman (Film)